×

ORDINI TELEFONICI E ASSISTENZA (+39) 366.1927952 oppure CONTATTACI DA QUI

Vuoi inviare un Regalo ad un tuo amico in tutto il mondo?

E' SEMPLICE! BASTANO 3 CLICK!

1) Scegli il prodotto e abbinagli la Confezione Regalo;

2) Procedi con l'acquisto e indicaci l'indirizzo del destinatario;

3) Prima del pagamento, compila il biglietto di auguri e invia tutto con un Click;

Noi pensiamo alla confezione, alla spedizione e alla consegna in tutto il mondo in 48/96 ore!

FACILE NO?!

FIGLIO COME SI CREDEVA DI GIUSEPPE

Codice
LC-FIGLIOCOME
Disponibilità Immediata
Codice: LC-FIGLIOCOME

Autore: Tarcisio Zanni    |    Pagine: 160    |    Editore: Chirico

FIGLIO COME SI CREDEVA DI GIUSEPPE: “Giuseppe”, inteso come nome, è ormai desueto. I genitori, anche cristiani, lo trovano démodé, meridionale, vecchio. È un segno, forse il più piccolo ma non il meno significativo, della scristianizzazione in atto nell’occidente “cristiano”. Se Gesù, infatti, non fosse «il Cristo, il Figlio del Dio vivente», tutta la vicenda di Giuseppe sarebbe un assurdo, una pia favola, anche un po’ ridicola… Così, mentre Abramo, Isacco, Giacobbe e gli altri patriarchi antichi, se non...

FIGLIO COME SI CREDEVA DI GIUSEPPE: “Giuseppe”, inteso come nome, è ormai desueto. I genitori, anche cristiani, lo trovano démodé, meridionale, vecchio. È un segno, forse il più piccolo ma non il meno significativo, della scristianizzazione in atto nell’occidente “cristiano”. Se Gesù, infatti, non fosse «il Cristo, il Figlio del Dio vivente», tutta la vicenda di Giuseppe sarebbe un assurdo, una pia favola, anche un po’ ridicola… Così, mentre Abramo, Isacco, Giacobbe e gli altri patriarchi antichi, se non come nomi di battesimo, almeno come paradigmi della fede, sono stati rilanciati dalla nuova centralità della Bibbia provocata dal Concilio, Giuseppe è rimasto in ombra, forse anche a causa dell’interesse esclusivamente devozionale di cui era circondato in passato. Del resto, stare in ombra è sempre stata la sua specialità: all’ombra, beninteso, di cui parla il Siracide a proposito del saggio, l’ombra della Sapienza (cf. Sir14,27). Questo libretto non intende “rilanciare” Giuseppe di Nàzaret, che, a dire il vero, non ne ha e certamente non ne sente il bisogno. È un invito piuttosto ad unirsi a lui, per entrare nell’ombra in cui lui felicemente sta, quella del Diletto.
Come è scritto: «Alla sua ombra desiderata mi siedo, è dolce il suo frutto al mio palato»! (Ct2,3)...

Scrivi la tua recensione
Solo gli utenti registrati possono scrivere recensioni. Accedi o crea un account

Vuoi inviare un Regalo ad un tuo amico in tutto il mondo?

E' SEMPLICE! BASTANO 3 CLICK!

1) Scegli il prodotto e abbinagli la Confezione Regalo;

2) Procedi con l'acquisto e indicaci l'indirizzo del destinatario;

3) Prima del pagamento, compila il biglietto di auguri e invia tutto con un Click;

Noi pensiamo alla confezione, alla spedizione e alla consegna in tutto il mondo in 48/96 ore!

FACILE NO?!

Italian English French German Dutch Spanish Portuguese Maltese Croatian Polish Slovak Czech Estonian Serbian Hungarian Romanian Latvian Lithuanian Russian Ukrainian Hebrew Chinese (Simplified) Japanese Korean
Loading...